fbpx

News

Breve guida per croceristi in Sicilia: Monte Etna

Se per le vostre vacanze avete deciso di fare una rilassante crociera con tappa in Sicilia, tra le sue bellezze, da visitare vi è sicuramente l’Etna: il vulcano più attivo d’Europa. Situata in area catanese, è facilmente raggiungibile per coloro che si trovano a visitare la parte ionica della Sicilia. 

Attraccando, quindi, in porti della Sicilia Orientale, come Catania o Taormina-Giardini, potreste sicuramente pensare di fare un’escursione per ammirare questo meraviglioso vulcano, oltre ad avere la possibilità di visitare queste belle città e i paesi circostanti (es. Savoca, Acitrezza, Acicastello).  Taormina, in particolare, oltre ad essere una delle più famose mete turistiche della Sicilia, grazie ad attrazioni come il Teatro Greco e la meravigliosa Isola Bella, è un comodo punto di partenza per raggiungere l’Etna. Qualora aveste poco tempo a disposizione vi suggeriamo di fare un tour di mezza giornata al mattino, come il nostro Buongiorno Etna, con cui si ritorna tra le 14.00-15.00; vi permetterà di avere, così, del tempo libero per poter visitare anche Taormina e le sue bellezze. Avendo, invece, maggior disponibilità di tempo, si potrebbe optare per dei tour di intera giornata, come i nostri Etna, Vino e Alcantara o Etna Area Sommitale, in cui sono incluse le bellissime Gole dell’Alcantara, e con i quali si farà ritorno verso le 18.00.  Oppure, se siete amanti dell’enogastronomia e vi piacerebbe degustare cibi tradizionali e vini locali, vi consigliamo il nostro Tour delle Cantine, con il quale avrete la possibilità di degustare vini tipici Etnei presso delle rinomate aziende vinicole del territorio etneo e grazie al quale potrete visitare anche Castiglione di Sicilia, uno dei più bei borghi medievali d’Italia.    Se fate scalo a Messina potreste ugualmente prendere in considerazione di andare sull’Etna, ma tenete presente che occorrerà circa un’ora e mezza di strada, essendo Messina più distante. In questo caso, si potrebbe organizzare un tour di gruppo con altri croceristi o un tour in formula privata.

Se, invece, la vostra crociera si fermerà in paesi della Sicilia Occidentale, come  per esempio Palermo o Trapani, sarà difficilmente possibile raggiungere il vulcano, poiché  trovandosi dall’altro lato della Sicilia, occorreranno circa tre ore di strada. Potreste, in questo caso, optare per la visita delle città di scalo e, in base al tempo a disposizione, anche di altri paesi nei dintorni (per es. Mondello, San Vito Lo Capo o fare un salto alle isole Egadi). Per qualsiasi informazione non esitate, comunque, a contattarci!