Sicilia da scoprire

Le cascate naturali dell’Oxena in Sicilia

Il paradiso naturale del fiume Oxena nel territorio di Militello in Val di Catania

Lasciatevi stupire dalla natura vulcanica che caratterizza le cascate dell’Oxena e dell’omonimo fiume, in un’escursione di mezza giornata. 

Nel territorio di Militello in Val di Catania si nasconde un vero e proprio gioiello paesaggistico e naturalistico: le cascate dell’Oxena, alimentate dall’omonimo fiume. 

Descrizione itinerario

Una volta arrivati a Militello in Val di Catania, comune che si fonda su un suolo vulcanico formatosi dall’affioramento di lave basaltiche quaternarie, lasceremo le auto per iniziare il sentiero che ci condurrà al fiume durante una passeggiata in mezzo al verde. 

Il fiume Oxena è un affluente del fiume Trigona che nasce e scorre nel territorio di Militello in Val di Catania.  

Percorrendo diversi sentieri lungo il letto del fiume, si arriva ad un paesaggio naturalistico unico: le cascate dell’Oxena, anch’esse situate nel comune di Militello. 

Giungeremo ad un punto del fiume, in cui la poca profondità delle acque ci permetterà di entrare nel fiume e fare una passeggiata, circondati da uno scenario unico e suggestivo: dal guado in cui ci troveremo, si aprirà un’ampia visuale del fiume. Successivamente, continueremo il nostro trekking fino a giungere alle famose cascate dell’Oxena: un panorama mozzafiato immerso nella natura incontaminata.  

Le cascate fanno da cornice ad un canyon di origine vulcanica e ad un ambiente mozzafiato, caratterizzato da una variegata e florida vegetazione. Immersi nel verde, durante questa escursione di trekking entreremo a contattato con la natura tra piante, rocce basaltiche ed acque limpide e fresche.  

Alla fine del tour, effettueremo una sosta durante la quale vi offriremo un assaggio di vino.

Dettagli escursione

Data: In programmazione 

Ora di partenza h 8:30 incontro presso il Lidl del c/c Centro Sicilia (Misterbianco). Verso le 9:15 ci fermeremo lungo la SP47 per un affaccio sul fiume e l’inizio di qualche spiegazione sull’ambiente circostante

Lunghezza percorso 2 km lineari (A/R) 

Dislivello -50 m (discesa al fiume) + 1 m (salita al guado) 

Difficoltà media (EE) 

Durata 6 h 

Attrezzatura e abbigliamento necessari scarpe da trekking, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati, borraccia con acqua minerale, frutta secca o altra merenda, berretto e zaino. Per le ore più calde, anche crema solare. Consigliati scarponi in cerata (da giardinaggio) durante le stagioni fredde o il costume durante le stagioni calde. 

Quota di partecipazione: a partire da 15€* min. 6 partecipanti

Informazione importante

Il programma verrà svolto in ottemperanza delle norme e restrizioni stabilite dai DPCM. La guida assicurerà lo svolgimento dell’attività in totale sicurezza, garantendo il mantenimento del distanziamento sociale durante l’escursione. Vi chiediamo pertanto, come requisito essenziale per la partecipazione, di portare con voi guanti e mascherine. La mancata osservanza di questa regola potrebbe costituire motivo di esclusione.